29 Settembre 2017

Ricostruire la scena del crimine ispezionando gli insetti. Questa è la scienza che ha reso famoso Stefano, chiamato dai nuclei investigativi di tutta Europa per risolvere delitti complessi. Stefano Vanin è un trevigiano che insegna in una prestigiosa università inglese e che, per il Centenario, si sta dedicando ad un progetto di recupero dell’identità dei soldati della Grande Guerra analizzando i resti ossei.