13 Settembre 2018

Laureata in Matematica alla University of California a Los Angeles, a 23 anni Loretta Falcone diviene scienziata della NASA, occupandosi di Jet Propulsion e Machine Learning. Da circa vent’anni vive in Italia, dove segue i progetti di ricerca della Smart Locus Inc., una start up americana nel settore dell’efficienza energetica per gli edifici. La sua è una storia fatta di eclettismo e coraggio, che l’hanno portata a credere nei suoi studi nonostante gli ostacoli incontrati prima alla NASA col suo modello sul moto “a capriole” di un pianeta, inizialmente screditato e poi rivelatosi effettivamente corretto e infine in ambito medico, dove i suoi studi e le sue ricerche l’hanno condotta a scoprire, nonostante lo scetticismo iniziale nei confronti della sua diagnosi, una patologia potenzialmente cronica chiamata P.A.N.D.A.S.