8 Giugno 2021

Nato a Treviso, Andrea Russo è un ricercatore in fisica teorica alla University College London, dove sta completando il PhD con diversi progetti di ricerca sulla natura del tempo e la relazione tra la teoria dell’informazione, la teoria quantistica dei campi e la gravità. Ha conseguito con il massimo dei voti la triennale in fisica matematica nel 2018 alla University of Nottingham, presentando una tesi sul decadimento del vuoto. Durante la laurea, ha passato diversi mesi alla Stanford University sotto la guida del Prof. Leonard Susskind, uno dei luminari della fisica teorica dell’ultimo secolo, studiando la relazione tra i buchi neri e l’informazione quantistica. Interessato ad approfondire i meccanismi che compongono la struttura della realtà, ha prosegue gli studi alla Cambridge University, dove completa nel 2019 il master in fisica teorica e matematica applicata con una tesi sul legame tra la complessità quantistica ed i tunnel spaziotemporali. Ha presentato i suoi lavori alla British Conference for Undergraduate Research e alla Cambridge University Part III seminar series.